Musei


MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ALTO MANTOVANO


Il Museo Archeologico dell'Alto Mantovano che oggi ha sede nella Villa Mirra a Cavriana venne fondato nel 1966 per iniziativa del Gruppo Archeologico "Cavriana". Inaugurato nel 1969 ebbe la prima sede nella torre medioevale adiacente alla facciata della Chiesa Parrocchiale. Nel 1983 fu trasferito nella sede attuale ed oggi disponendo di una più vasta superficie espositiva e di moderne attrezzature e infrastutture si colloca tra i primi e più interessanti Musei Archeologici della Lombardia.
Il percorso di visita è articolato in tre sezioni:
  • Pre/protostorica;
  • Romana,
  • Medioevo/Rinascimentale.

Distribuite su otto sale d'esposizione; nelle prime quattro sono illustrati gli orizzonti preistorici, la quinta e la sesta sala sono dedicate al periodo della romanizzazione, nella settima sala sono state raccolte le testimonianze dei periodo più recenti. L'ottava sala riveste invece un particolare interesse storico dato che è la stanza dove soggiornò l'Imperatore Napoleone III durante e alla conclusione della Battaglia di Solferino. La visita al Museo consente di ricostruire 7.000 anni di vita nelle terre altomantovane.

per informazioni più dettagliate accedere direttamente al sito del museo: http://www.museocavriana.it/


MUSEO VECCHIO MULINO E ANTICHI MESTIERI


Museo "Vecchio Mulino e Antichi Mestieri" è una raccolta privata di attrezzi, strumenti e utensili nata dalla passione per le cose di una vota e dalla pazienza di raccoglierle e conservarle del suo ideatore, l'ex mugnaio Dario Darra.
Gli oggetti esposti nei locali dell'ex mulino coprono il periodo temporale compreso tra il 1800 e il 1960 e sono raggruppati secondo le diverse attività alle quali erano legati.
Entrando quindi nel museo troviamo l'angolo della cucina, della cantina-dispensa, della camera da letto, l'angolo dedicato al mondo agricolo, gli attrezzi da falegname, muratore, meccanico di biciclette, calzolaio, legnaiolo, barbiere e parrucchiera, gli attrezzi del cavatorba, e molto altro ancora… e per una migliore comprensione del loro uso e funzionamento sono anche esposte diverse stampe che descrivono gli ambienti, gli utensili ed il modo di vivere di chi li utilizzava.

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per conoscere nel dettaglio il nostro utilizzo dei cookie e le modalità di eliminazione, leggi la nostra Cookie policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information